IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  Regni RinascimentaliRegni Rinascimentali  

Condividi | 
 

 La Consacrazione Della Cappella

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gigitut

avatar

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.06.12

MessaggioTitolo: La Consacrazione Della Cappella   Lun Gen 21, 2013 8:44 pm

Il Vescovo, aveva predisposto ogni cosa affinché la consacrazione potesse aver luogo: la terra era stata benedetta, l'acqua, contenuta alla fonte battesimale in marmo, anche, i ceri erano stati appena accesi e l'incenso fumava. Prese una manciata di terra santa e la posò agli angoli della cappella.
Nel suo abito talare, il Prelato aspettava che giungessero i nobili, infine, quando ciò accadde, iniziò la consacrazione.

"Figlioli, oggi siamo qui per Consacrare questo luogo affinché diventi la Casa dell'Altissimo. La Cappella sarà consacrata a San Michele, Arcangelo della Giustizia, per questo, prima di tutto, vi invito a pregare con me:

San Michele che della Giustizia
ti facesti simbolo e alla destra
del Signore fosti vocato,
che proteggesti i Fedeli in più
d'una sola occasione, prendi
dimora in questo luogo e ispira
coloro che ivi pregano.
Concedi loro di distinguere
il giusto dall'errore,
difendili dalla Creatura Senza Nome
che sempre tenta di sviare
l'Uomo dal suo cammino verso Iddio.
Amen."


Attese quindi che tutti finissero di ripetere la preghiera quindi prese il Libro delle Virtù, la copia era aperta sul leggio e lesse

"Dal Secondo Libro della Virtù, la Vita di Christos:
Uno di noi, un uomo che non conoscevo ancora, ma che era chiamato Tanos, gli disse:
"Ma chi sei tu, la cui calma e la dolcezza hanno avuto ragione dell'infame pagano?"
E Christos gli rispose: " Il mio nome è Christos, figlio di Joseph e di Miriam. Chi mi conosce dice che io sono il messia, poiché io amo Dio e gli altri esseri umani."
E noi esclamammo:"In verità, nessuno di noi ne dubita. Rendiamo grazie all’Altissimo per averti mandato a noi, così che la Sue parola illumini le nostre vite e la profezia di Aristotele si concretizzi."
E infine Christos rispose:" In verità vi dico, è abbastanza triste che così tanti figli di Dio siano allontanati dal Suo amore. E' necessario guidarli così che i loro errori passati siano corretti. Mi seguirete e diventerete apostoli della parola di Dio?""


Quindi prese l'aspersorio intingendolo nella fonte battesimale, colma di acqua benedetta, e spruzzando l'acqua sulle pareti della cappella e verso i presenti recitò

"Che l'Altissimo protegga questo luogo dagli impuri e ne faccia un luogo a Lui consacrato!
Che il santissimo Aristotele infonda la Ragione nei pensieri tormentati che visiteranno questo luogo,
Che il nostro Creatore benedica questo luogo dedicato alla diffusione della Sua parola!
Che il santissimo Christos infonda la pace nel cuore di coloro che visiteranno questo luogo!
Che questo luogo diventi il nodo principale del nostro cammino verso la pace, l'amore e il paradiso solare.
Per Tito che consacrò la prima cattedrale, e per il potere che lui ci ha trasmesso per perpetuare questo atto, io, consacro questo luogo per renderlo un punto di ingresso per la comunità dei fedeli.
Questo luogo è ora un luogo consacrato interdetto a coloro che non hanno fede o che sono esclusi dalla comunità dei fedeli.
Qualsiasi atto di blasfemia fatto in questo luogo sarà considerato come un insulto all'Altissimo."


Quindi, fatta una pausa, chiuse

La Cappella è dunque consacrata, che l'Altissimo vi protegga, potete andare in pace.
Amen.


Ultima modifica di Gigitut il Lun Gen 21, 2013 10:48 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Daygar II
Conte
Conte
avatar

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 06.12.10

Dati
Livello: VII
Professione: Fabbro
Residenza: Mantua

MessaggioTitolo: Re: La Consacrazione Della Cappella   Lun Gen 21, 2013 10:38 pm

Nicolò assistette alla consacrazione partecipando alla cerimonia e con gli occhi lucidi, poiché finalmente la Cappella era stata consacrata, pronunciò il finale:

"Amen"

Quindi dopo che il Vescovo era entrato nella stanzetta per cambiarsi, lo attese e lo ringraziò personalmente chinando il capo.

_________________
Torna in alto Andare in basso
http://feudiarnod.forumattivo.it
Sailor
† Baronessa †
† Baronessa †
avatar

Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: La Consacrazione Della Cappella   Lun Gen 21, 2013 10:45 pm

La cerimonia volgeva al termine. Sybille aveva il capo coperto da un foulard di seta in segno di rispetto per quel luogo sacro.

Il vescovo terminò l'orazione ed ella rispose:
"Amen".

Vide suo marito profondamente commosso. Amava quel lato così gentile e umano di Nicolò. Amava tutto di lui. Gli sorrise e rimase un momento a pregare mentr'egli raggiungeva il vescovo nella sagrestia.
Torna in alto Andare in basso
Morguant
Figlio
Figlio
avatar

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 23.01.13

MessaggioTitolo: Re: La Consacrazione Della Cappella   Mer Gen 23, 2013 10:03 pm

Morgan stava con la manina in quella più grande e calda della mamma.
Si imponeva di rimanere in piedi, ma ai suoi occhi tutto era molto noioso.
Alla fine tutti dissero "Amen" e allora anche il bambino, diligentemente ripete la parola sconosciuta.
Quando tutto fu finito, uscì dalla cappella e si mise a correre dietro al gemello, sgambettando per tutto il cortile per prendersi.
Torna in alto Andare in basso
Amerigo
Figlio
Figlio
avatar

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.08.12

Dati
Livello: 2
Professione: Macellaio
Residenza: Mantua

MessaggioTitolo: Re: La Consacrazione Della Cappella   Gio Gen 24, 2013 9:36 am

Almerigo era accanto al padre e nonostante la noia infinita, faceva di tutto per trattenere uno sbadiglio, cercando di darsi un tono come quello del padre. Alla fine della cerimonia aveva gli occhi su punto di chiudersi, sbiascicò con la sua vocina: "Amen", imitando tutti gli altri presenti.
Guardò speranzoso la sorella che era in mezzo, tra lui e il gemello, ma nulla da fare, allora scappò fuori con Morgante e giocarono a rincorrersi.
Torna in alto Andare in basso
almalibre
Figlia
Figlia


Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.08.12

MessaggioTitolo: la consacrazione della Cappella   Gio Gen 24, 2013 10:24 am

Alma Bianca ascoltò con attenzione le parole del Vescovo Gigitut che consacrava la Cappella e una lacrima le solcò il volto. Fu velocissima ad asciugarla per non dar modo ai suoi fratellini di poterla poi prendere in giro.

"piccole pesti" pensò fra sè e sè Alma Bianca, ma li adorava con tutta sè stessa, erano davvero adorabili i suoi fratellini.

Alla fine della consacrazione Alma Bianca pronunciò il suo "amen" e, guardando i suoi adorati genitori, vide nei loro occhi la sua stessa commozione.

Prima di uscire Alma Bianca ringraziò Aristotele per averle donato una Famiglia tanto stupenda, poi corse fuori a cercare di prendere i suoi fratellini che avevano lasciato la sua mano e si rincorrevano gioiosi nel giardino, emettendo grida e risate colme di allegria. Li guardava estasiata e pensò: "sono davvero stupendi e io li adoro".
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La Consacrazione Della Cappella   

Torna in alto Andare in basso
 
La Consacrazione Della Cappella
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Presso le mura :: Cappella S. Michele Arcangelo-
Vai verso: